Il costo fee per l’approvazione della transazione sulla blockchain

Il costo fee per l’approvazione della transazione sulla blockchain

Il costo fee per l’approvazione della transazione sulla blockchain

“ I miner minano” cioè creano quelli che saranno i blocchi della blockchain dove vengono registrate tutte le transazioni approvate e per questo ricevono una ricompensa in bitcoin. Questa ricompensa viene dimezzata all’incirca ogni 4 anni. Attualmente per ogni blocco minato si ricevono 6,25 btc. Oltre a questa ricompensa, ricevono la fee per l’approvazione della transazione sulla blockchain.

Andiamo per gradi.

La mempool ( https://mempool.space ) ci dà un’idea dell’attività che sta avvenendo in questo preciso momento. Siccome il blocco ha una quantità predefinita di spazio allocabile, mediamente 1 Mb, esistono FINITE transazioni che possono essere incluse in un blocco.

Mediamente l’algoritmo alla base della creazione dei blocchi ( POW – proof of work) riesce a far risolvere il puzzle di codifica in 10’ al più bravo e fortunato miner ( semplifico) che attraverso delle schede video riesce ad avere la meglio competendo con tutti gli altri che tentando di fare come lui.

Se io voglio spedirti dei satoshi una volta che mi dai il tuo indirizzo btc ( se sbaglio o mi dai l’indirizzo di un’altra criptomoneta so cazzi e viene perso tutto ) devo decidere anche quanta commissione sono disposto a pagare affinchè il miner includa la mia transazione nel blocco.

Questo costo fee per l’approvazione della transazione non è sempre uguale. Dipende infatti da quanti altri come me stanno chiedendo la stessa cosa. Mettiamo che c’è mio fratello che sta facendo la stessa cosa nello stesso momento. Perché il miner dovrebbe preferire di includere la mia transazione o la sua? Qual è il fattore che lo fa decidere ? Sempre e solo uno: l’incentivo. Il soldo. Alla fine cadi sempre in piedi.

Se mio fratello ha fretta, per qualsiasi motivo, che la sua transazione sia accettata prima della mia, sarà disposto a pagare un costo di transazione più alto rispetto alla media – ad esempio di me che non ho fretta. Il miner quindi darà priorità a chi paga di più.

Le transazioni per essere confermate sul blocco occupano un determinato spazio. Se hai ancora un indirizzo bitcoin che inizia per 1 stai congestionando la rete e sei un assassino!!

Siccome abbiamo detto che lo spazio su di un blocco è una quantità anch’essa limitata ( vicino ad 1 Mb), chi più offre, prima verrà accreditato dal miner e prima vedrà la sua transazione approvata.

Per vedere il costo medio pagate per il blocco che si è appena minato basta collegarsi a https://mempool.space. Qui possiamo notare gli ultimi blocchi minati, il peso di ciascuno, quante transazioni e quali sono state inserite e soprattutto quello che serve a noi ora la media del costo di transazione. Nel momento in cui scrivo la media dell’ultimo blocco è stata di 102 sat/vB. Ho detto media si, perché come viene specificato c’è un range da 100 a 764 sat/vB.

In altre parole, c’erano molte persone che volevano vedere accettate le loro transazioni all’interno della blockchain e quindi c’è una gara al rialzo di chi è disposto ad offrire di più.

Memore dell’ultimo blocco ci possiamo fare un’idea di quello che potremo chiedere nei prossimi blocchi. Ogni 10 minuti ne viene minato uno e se imposto tendenzialmente ora una fee di 140 sat/vB sono quasi sicuro che la mia transazione verrà minata nel prossimo blocco. Se alzo la fee avrò sempre una sicurezza maggiore. Non mi conviene però regalare troppo al miner perché comunque per me è un costo. Quindi non ha molto senso andare ad impostare 1000 sat/vB se la media dell’ultimo blocco e quella già in corso per il successivo si è di 102 sat/vB.

Mempool space e controlla il costo della media delle transazioni
Mempool space e controlla il costo della media delle transazioni

 

Perché qualcuno ha così fretta?

Ora non si comprano più i caffè pagando direttamente sulla blockchain (anche se 5 anni fa l’ho fatto).  L’esercente ha dovuto aspettare ALMENO 10 minuti per vedersi i soldi accreditati sul suo wallet e io avrei comunque dovuto pagare il costo del caffè + la commissione al miner.

Se avessi pagato con Mastercard la transazione sarebbe stata praticamente immediata, io pagavo solo il caffè ed era il commerciante a dover pagare i costi della transazione a fine mese oltre che al costo fisso del POS ecc

[ Tutto questo viene ora risolto dal secondo layer di bitcoin ovvero lighting network se ti stai spaventando ]

Torniamo al caffè.

Dicevo, il barista ha dovuto aspettare almeno 10 minuti – perché è il tempo medio in cui viene inclusa la transazione nel successivo blocco – a patto di non aver impostato costi di commissione giusti – per cui il miner ha l’incentivo ad includere la mia transazione all’interno del prossimo blocco.

Per piccoli importi non c’è problema e si può ritenere valido il pagamento anche solo dopo che sia inclusa la transazione in un blocco.

Per avere la certezza che la blockchain, in qualche modo, no sia stata alterata, devo attendere almeno 2 o 3 blocchi dopo quello in cui è stata inserita la transazione. Questo per evitare che chi mi sta pagando abbia in qualche modo ingannato la rete di avere più soldi di quelli che aveva o di aver pagato lo stesso importo anche ad altri. E’ più complicata di così, ma prendi per buono il concetto.

Gli stessi exchange prima di accreditarti l’importo sul tuo conto, aspettano almeno 3 conferme ( ovvero che siano minati almeno 3 blocchi dopo quello che ha incluso la tua transazione).

Ecco perché qualcuno potrebbe avere più urgenza di altri a vedere accettato la sua transazione.

Il barista ha scommesso con me che non lo truffassi ed è stato disposto a rischiare di non vedere accreditato l’importo dovuto ( il controvalore di 1€) non aspettando i 10′ dell’accettazione della transazione nel blocco ed le eventuali conferme con i blocchi successivi..

Se invece io sto comprando un bene, ad esempio una casa, voglio avere la certezza che i soldi prima di firmare il contratto dal notaio li abbia tutti ricevuti. Ed anche la mia controparte vorrà lo stesso, quindi sarà disposta ad pagare un costo di transazione più alto per vedere la transazione minata nel prossimo blocco.

Il miner dal canto suo quindi oltre ad essere ricompensato dai 6.25 btc prende anche le fee di tutte le commissioni che riesce ad includere nel blocco che va a minare. Ovviamente cercherà di riempire il blocco per la sua dimensione massima accettando prima chi paga di più. Lo farei io e lo faresti tu perché sei naturalmente spinto da un incentivo economico a farlo.

Se io voglio vendere e voglio farlo ora, accetto di pagare una fee per l’approvazione della transazione maggiore della media delle fee, per vedermi accreditare sull’exchange i fondi e venderli quanto prima. La fretta di poter far qualcosa, la scarsità della dimensione del blocco e l’incentivo economico ad includere una transazione rispetto che ad un’altra.

 

E quando saranno minati tutti i 21M di bitcoin ?

Nel 2140, quando si pensa che verranno minati tutti i 21 milioni di bitcoin, non ci sarà nemmeno più la ricompensa per miner per la relativa creazione del blocco. Infatti non potranno più essere minati altri bitcoin perché è stato definito così di default. Si pensa che grazie alla scarsità e alla consapevolezza di un numero sempre maggiore di utenti che utilizzeranno bitcoin, il miner potrà sopravvivere grazie alle solo fee per l’approvazione della transazione che saranno pagate per poter vedere accettare la propria transazione all’interno del blocco.

 

Esiste una fee minima?

Si, è di 1 sat/vB e tendenzialmente durante i weekend è più bassa perché ci sono meno transazioni – o c’è meno fretta. Infatti sugli exchange accettano bonifici in entrata – e non si possono fare durante il weekend – in modo che poi gli utenti comprano e vendono e tendenzialmente non lasciano nessun fondo sull’exchange. Questo perché è molto più sicuro ( MtGox ti dice qualcosa? ) avere i propri bitcoin sul proprio wallet piuttosto che affidarsi ad un wallet di un ente centralizzato come l’exchange. Ecco spiegato come mai durante il fine settimana il costo della feeè minore. Siccome non ci sono i bonifici c’è meno traffico in uscita/entrata sugli exchange.

 

Come ho spiegato in quest’altro articolo differenti tipi di indirizzo hanno bisogno di più spazio di altri per potersi vedere accettata la transazione. Ma più spazio vuol dire anche più costo perché lo spazio è limitato sul blocco. Quindi a parità di volume transato un indirizzo bitcoin che inizia per 1 ( Legacy) occupa fino al 40% di spazio in più rispetto allo stesso importo ma spedito da un indirizzo che inizia per bc1 ( Native SegWit). Questo vuol dire che pagherà il 40% in più fee per l’approvazione della transazione

Il vantaggio economico è sempre ciò che muove l'equilibrio
Il vantaggio economico è sempre ciò che muove l’equilibrio

 

Perché si è deciso che lo spazio di un blocco fosse solo di 1 Mb?

Siccome uno degli obiettivi principali che si è posto Nakamoto è la decentralizzazione, ha pensato da subito come fare per poter rendere disponibile a tutti di prendere parte alla rivoluzione.

Il server di una grande banca è costoso da costruire e mantenere. Ma è un unico solo e se si riesce a distruggere quello ( mettiamo che non si siano backup) la banca fallisce perché non riesce più ad identificare a chi apparteneva cosa. I dati dei conti bancari non sono più fatti a mano!!!

Seguendo quest’ottica si è deciso che con 1TB di Hard Disk, sarebbe stato possibile includere 1.000.000.000.000 blocchi. Con l’abbassamento dei prezzi quasi chiunque può permettersi un disco di questo tipo su cui viene salvata tutta la blockchain, ovvero TUTTE le transazioni che sono mai state fatte.

Calcolando che un blocco viene creato ogni 10 minuti e che attualmente sono stati minati 671995 blocchi, che occupano all’incirca 300 Gb di spazio, anche per i prossimi 20 anni 1 TB di disco potrà contenere tutta la blockchain.

Ormai chiunque può farsi un nodo di bitcoin in casa e contribuire alla decentralizzazione.

Sei pronto a salire a bordo della rivoluzione? O speculi solo ?

Se ti è piaciuto l’articolo donami 50 sats 😍

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo Nome

Commento