La truffa più comune nelle cripto riscontrata dai nostri clienti

La truffa più comune nelle cripto riscontrata dai nostri clienti

La truffa più comune nelle cripto riscontrata dai nostri clienti

Riceviamo con cadenza regolare richieste di aiuto nel mondo cripto: è il nostro lavoro aiutare a districarsi e a capire se tecnicamente si sta facendo la cosa giusta. In queste righe riporteremo la truffa più comune nelle cripto riscontrata dai nostri clienti, un pò per mettervi in allarme un pò per conoscenza.

Infatti sempre più clienti ci stanno scrivendo spaventati di essere incorsi in una truffa e di non riuscire più ad ottenere indietro il proprio investimento.

Lo seguente schema temporale della truffa più comune nelle cripto è di questo tipo:

  1. –>conoscenza online di una persona
  2. –> ottenimento della fiducia
  3. –> promessa di guadagni facili
  4. –> registrazione ad un exchange
  5. –> deposito degli asset su una piattaforma magica
  6. –> perdita dell’asset

So che può sembrare il più banale, visto e stravisto adescamento ma vi garantisco che molte persone attualmente ne sono raggirate.

Tutto inizia da una conoscenza online

Per conoscenza non identifico per forza un social network, ma anche :

  • app di incontri
  • sito di traduzioni
  • intermediari immobiliari
  • gaming online
  • chi più ne ha più ne metta

Solitamente, ma non è una regola, l’attaccante, ovvero il truffatore, scrive in inglese. Il primo step consiste nell’instaurazione di un rapporto di amicizia virtuale che può durare anche mesi, sono molto credibili nel farlo, con lo scambio di foto/audio che possano sempre più creare un legame intimo con l’attaccato, ovvero la vittima della truffa. Dopo qualche tempo, ecco che velato in qualche modo, l’attaccante rivela l’investimento con rese altissime e che “puoi benissimo farlo anche tu”. Il tutto supportato da screenshot in modo che sia il più veritiero possibile.

Ci tengo a precisare che anche io, anche su altri ambiti online, sono stato truffato in passato quindi non devi sentirti fuori posto, un pirla o un deficiente. Adesso ci rido sopra, ma quando è successo a me mi sentivo una merda e non solo per i soldi persi, ma di quanto fossi stato ingenuo ad agire in quel modo.

Probabilmente non avete mai incontrato dal vivo questa persona, che può essere anche a pochi isolati da voi o dall’altra parte del mondo ( più facile ) ma vi incominciate a fidare.

Creazione di fiducia

Ci si convince che una persona non può aver “perso” così tanto tempo con me soltanto perché cerca di vendermi ( truffarmi ) qualcosa, si vuole credere che ce lo abbia rivelato attraverso uno small talks. Ve la butta lì come pourparler.

Sta di fatto che la persona che si sta cercando di truffare incomincia a pensarsi. Calcola che queste persone, solitamente non è soltanto un unico attore, hanno molta esperienza e sanno esattamente le leve motivazionali ed emozionali al fine di convincervi.

Quindi tra un discorso e l’altro vi parlerà di questa magica piattaforma in cui in un giorno puoi guadagnare il 10% !!! E siccome lui/lei/esso lo fa, potreste farlo anche voi. SIETE SOLO FORTUNATI AD AVER CONOSCIUTO UNA PERSONA DI QUESTE CAPACITA’ che sta per rivelarvi una cosa che non sapevate prima – e di cui probabilmente in pochissimi sanno ( altrimenti sarebbero tutti più ricchi).

Vanna Marchi lo faceva con le carte,  nel 2021 lo si fa con le cripto.

Vi siete convinti: volete provare anche voi. “ intanto provo con poco, poi se funziona lo farò veramente” è quello che vi ripetete.

Lo step successivo è la registrazione legale ad un exchange. Ho visto che principalmente questo avviene attraverso un exchange come Binance – sinceramente non so a cosa sia dovuta questa preferenza. Registrarsi e comprare delle crypto infatti è un operazione totalmente legale. Infatti la registrazione è regolamentata e vi fidate ancora di più sulla bontà del progetto/visione che vi si sta vendendo.

Utenti target

Questo tipo di truffa tendenzialmente viene compiuta a chi ancora non è all’interno delle criptovalute perché i prossimi passaggi risulterebbero troppo incomprensivi per chi ci è già dentro. Se infatti aveste già fatto intendere che ne detenevate una parte, probabilmente il truffatore si sarebbe già defilato.

Per acquistare una delle tante criptomonete nel marketplace in cui domanda e offerta si incontrano ( exchange ), una della modalità di pagamento preferite per i nuovi arrivati è la carta di credito o il bonifico. Chiaramente un truffatore abbastanza sgamato non si farà pagare con qualcosa di rintracciabile, ecco perché prima vi fa passare da un exchange per poi rendersi irrintracciabile.

[ NB: se acquisti con carta di credito stai già pagando una fee ( +5%) molto alta rispetto ad un bonifico bancario che non ha tendenzialmente costi ]

Dipendete ormai da quello che dice il vostro nuovo amico online. Compra “Pippo” o “Pluto” sarebbe la stessa cosa, ormai volete provare. E lo si fa. Vi fate guidare passo dopo passo cosa dovete fare

Fin qui siete ancora in possesso dei vostri asset, che sia una criptomoneta o un token, all’interno del vostro account dell’exchange vi appartengono ancora. Magari hai acquistato un memecoin ed il tuo asset si è già svalutato/valutato rispetto al tuo acquisto ma è la prossima mossa con cui il truffatore entra in possesso dei vostri averi.

Infatti ora il truffatore, travestito da migliore amico, vi fa spostare gli asset al di fuori dell’exchange su una piattaforma magica.

La truffa più comune nelle criptomonete
La truffa più comune nelle cripto riscontrata dai nostri clienti

Come riconoscere un sito affidabile

Qui devo necessariamente indicare le best practise generali della reputazione di un sito. Non parlo di un sito in cui depositare del valore, un sito generico. L’obiettivo è farsi un’idea circa l’affidabilità del sito internet che si sta visitando.

  1. Il sito deve avere la connessione protetta https ovvero il lucchetto nella visualizzazione su molti browser
  2. Da quanto è attivo il sito andando a fare una ricerca su un sito simile

In più se sto depositando dei fondi

  1. facendo una ricerca approfondita online di tutte le recensioni soprattutto negative
  2. prendendosi del tempo prima di agire e necessariamente senza fretta

Solo dopo essere certi di tutti i precedenti punti, possiamo avere più chiara la visione del tal sito internet.

Nel nostro caso, il sito della piattaforma magica di trading, non rispetterà ALCUNO dei punti probabilmente. 

[Solo per farsi un’idea, questo è l’ultimo dei siti che mi hanno segnalato: www. using . vip –> non depositarci nulla mi raccomando]

Ma siamo nel loop e vogliamo guadagnare facile come fa “lui”; o almeno provare quindi accettiamo di trasferire i fondi sul sito indicato.

Per trasferimento intendo lo spostamento dal portafoglio dell’exchange all’indirizzo del portafoglio sulla piattaforma magica cui vi siete appena registrati. Da notare tendenzialmente con quanta facilità ci si registra presso questa nuova piattaforma piuttosto dell’iter lungo e scrupoloso che avete dovuto affrontare presso l’exchange.

Anagrafica del truffatore

Ora il truffatore si è già garantito una parte. Solo per avere un paragone, il reddito medio mensile di un utente al call center in India è meno di 350 €/mese quindi l’investimento di tempo che il truffatore ha fatto nei vostri confronti può essere giustificato anche da questo.

In molti clienti truffati infatti sono rimasti increduli nel ritenere totalmente ingiustificato il tempo che hanno trascorso i truffatori prima dell’effettivo “incasso”.

Solitamente sulla piattaforma magica si pensa di fare operazioni di trading, quando invece è tutto finto e giostrato dal truffatore e dalla sua banda. Infatti verrà spiegato come fare per ottenere facilmente rendimenti dell’ordine del 10-20% in pochi minuti. Sembra magia, e di fatti è tutta un’illusione.

La grafica delle varie operazioni che vi farà fare, sembrerà pari a quella di slot machine con soldi virtuali accreditati.

In questo momento siete ancora in contatto con il truffatore e siete gasati come la Fanta perché forse avete veramente scoperto come non lavorare più nella vita.

Ne volete dell’altro. Sicuro.

Ma una parte di voi, vuole essere certo che può trasferire indietro sull’exchange i fondi.

La prova di validità

In qualche caso non riuscite proprio, ed il truffatore con più scuse vi incentiverà a trasferire altro denaro sulla piattaforma magica. In realtà lui ha il controllo completo della piattaforma e dei vostri ex fondi.

Essendo di fatto irrintracciabile, farà perdere le tracce di se dopo vostre pressioni di contattare la polizia o altro.

Anche se avete messaggiato su whatsapp, probabilmente il numero era rubato.

In altri casi più subdoli anche, il truffatore per darvi un ulteriore garanzia dell’affidabilità di lui stesso, vi permette di ritrasferire i fondi sull exchange. Di fatto vi sta dando lui questa volta dei suoi fondi! Perché se mi hai seguito fin qui lui/ il suo team controlla la piattaforma magica, che attraverso grafiche ed un algoritmo finto vi fa credere di aver ottenuto delle plusvalenze facendo trading. Ma è tutto finto.

Se quindi avete la conferma che i vostri fondi possano ritornare all’exchange da cui eventualmente rivenderli per moneta FIAT e riaccreditarli sul conto corrente, non avete più il minimo dubbio di fidarvi di questa persona. Che farà molto male al vostro portafoglio.

Perché ora caricherete pesantemente, rifacendo tutto l’iter.

Purtroppo però l’esito sarà differente: il truffatore è riuscito nel suo intento e quando cercherete, dopo svariate migliaia di euro di possibile guadagno ritrasferire sull’exchange NON vi sarà più possibile. Inizierà per il truffatore un’altra opera di convincimento a donargli di fatto altro denaro sulla piattaforma.

Se sei stato truffato, posso dirti che non sei il solo.

Denunciando all’autorità di competenza probabilmente non porterà da nessuna parte anche se potete giustamente farlo. Per loro natura infatti, se movimentati nel modo corretto molte criptomonete sono più o meno irrintracciabili per natura. Ma questo è un altro discorso.

Il modus operandi del truffatore può differire in qualche punto, quello che con cambia è la truffa più comune nelle cripto. Prima o poi il sito della piattaforma magica verrà cancellato ed il truffatore scappato col bottino.

Le truffe che ho subito

Personalmente mi è capitato durante la ricerca di un alloggio su un portale online ( Craiglist ) a San Francisco e nella vendita di un automobile in Australia sempre su un portale online ( GumTree) e su un exchange qualche anno fa ( Fedilio)

Il mio consiglio è quello non fidarsi mai al 100% delle persone conosciute online. Soprattutto se c’è di mezzo della pecunia. Ok potrò sembrare fuori tempo e perdermi delle opportunità, ma preferisco andare con i piedi di piombo in questi casi soprattutto dopo le esperienze raccontate.

La domanda che ti dovresti fare è: posso affidare in qualche modo parte dei mie risparmi ad una persona che non ho mai visto prima ?

Se hai trovato interessante quest articolo, ti va di donarmi 200 sats 😁 ?







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo Nome

Commento